Comunicazioni

Comunicazioni (65)

La locuzione mezzo di comunicazione di massa fu coniata, insieme all'espressione «comunicazione di massa», nella prima metà del XX secolo in ambito anglosassone. Secondo la definizione che ne dà McQuail, i media di massa sono mezzi progettati per mettere in atto forme di comunicazione «aperte, a distanza, con tante persone in un breve lasso di tempo».

In altre parole, la comunicazione di massa (quella classe dei fenomeni comunicativi che si basa sull'uso dei media) è costituita da organizzazioni complesse che hanno lo scopo di «produrre e diffondere messaggi indirizzati a pubblici molto ampi e inclusivi, comprendenti settori estremamente differenziati della popolazione».

Per più di quattro secoli, l'unico vero medium di massa è stata la «parola stampata», grazie all'invenzione della stampa a caratteri mobili di Gutenberg (1456). Agli inizi del XIX secolo, lo sviluppo delle ferrovie, insieme ai progressi nella distribuzione delle reti elettriche, crearono le condizioni per la nascita del secondo mezzo di comunicazione di massa, un vero e proprio salto qualitativo nel mondo delle comunicazioni: il telegrafo. Seguiranno, con un crescendo sempre più rapido, il telefono, la radio e la televisione. La nascita e l'apertura in senso commerciale delle reti telematiche, e in particolare l'avvento di Internet, costituiscono al momento la tappa più recente di questo percorso. In virtù dei tratti peculiari che mostrano (peraltro non tutti in antitesi rispetto ai cosiddetti «media tradizionali»), ci si riferisce ai dispositivi basati sulle nuove tecnologie di comunicazione in rete con l'espressione nuovi media.

Pubblicato in: Comunicazioni

Prot. n.  2702 /C 32    del 20/09/2016

Bando reclutamento collaudatore per  progetto 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-309 " Evviva il Digitale” per coll

 

 

Pubblicato in: Comunicazioni

 

Si comunica a tutto il personale docente in servizio dal 01/09/2016  presso l'Istituto Comprensivo "Don Tonino Bello" di Palombaio e Mariotto che

il collegio docenti è convocato il giorno  2 settembre 2016  alle ore 9.00.

Presiede la seduta La Dirigente Scolastico Reggente Prof.ssa Mariapia Matilde GIANNOCCARI.

Pubblicato in: Comunicazioni

L'Istituto Comprensivo ha partecipato al Concorso Nazionale "Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia" 

E' stato inserito nell'Atlante Monumenti Adottati www.atlantemonumentiadottati.it sulla mappa Google e si invitano tutti a visionare il video sul sito 

 http://www.atlantemonumentiadottati.it/adozione/i-c-don-tonino-bello-scuola-secondaria-palombaio-mariotti-chiesa-rupestre-della-madonna-delle-grazie-sita-sulla-provinciale-palombaio-bitonto

 

Pubblicato in: Comunicazioni

Il 30 aprile 1986 è stato il giorno in cui per la prima volta l’Italia si è connessa a internet.
Trent’anni dopo, il 29 e il 30 aprile 2016, in tutto il Paese, sono previste manifestazioni, iniziative ed eventi per celebrare l’Internet Day.

In coerenza con le altre iniziative e azioni del Piano nazionale per la scuola digitale, sarebbe un segnale importante se tutti (dirigenti, docenti, alunni, personale ATA, famiglie e altri attori della comunità territoriale) partecipassero attivamente e fossero coinvolti promuovendo, nella giornata del 29 aprile, eventi volti ad approfondire il ruolo di Internet nella società, le opportunità che ha creato e il contributo che continua a dare per la crescita del nostro Paese. Ma, soprattutto, il suo valore formativo ed educativo e le sue potenzialità, nel rispetto di un uso responsabile e consapevole e nello spirito di quell’“educazione nell’era digitale” che ha ispirato proprio il Piano nazionale per la scuola digitale.

Tutte le scuole sono invitate a organizzare attività didattiche e occasioni di discussione legati all'Internet Day, aprendo la propria scuola al territorio, durante le attività scolastiche o extra scolastiche.

Inoltre, le scuole che aderiscono all’“Internet Day”, attraverso l’iscrizione e la proposta degli eventi sul sito http://italianinternetday.it/ , possono partecipare anche al concorso #internetdayatschool.

 

Pubblicato in: Comunicazioni

 

 

Le giornate di formazione per il primo soccorso dei ragazzi dell'istituto comprensivo DON TONINO BELLO hanno avuto inizio..... con il supporto delle associazioni locali e degli istruttori BLSD della Salvamento Academy i nostri ragazzi seguiranno le lezioni, inizialmente teoriche, dove verranno esposte le nuove linee guida, le cose da NON fare, gli oggetti pericolosi, le tecniche aggiornate per disostruire un lattante, un bambino e un adulto, le tecniche di rianimazione nel bambino e nel lattante secondo le linee guida ILCOR, seguiranno esercitazioni di fondamentale importanza poter mettere in pratica su dei manichini le manovre corrette, che una volta provate… non si scordano più.


In Italia, da alcuni anni, sono in atto programmi standardizzati per l’addestramento alla rianimazione cardiopolmonare (RCP) per il personale non sanitario, divenuti indispensabili dalla introduzione dell’obbligo per alcuni soggetti privati e pubblici di disporre dei defibrillatori in grado di ripristinare un regolare ritmo cardiaco nella maggior parte dei casi di fibrillazione ventricolare, l’aritmia fatale che è quasi sempre alla base dell’arresto cardiaco. 


NON BISOGNA ESSERE DEI SUPEREROI PER SALVARE UNA VITA....

 

 

 

Pubblicato in: Comunicazioni

                                        Giochi matematici

 

1

La matematica non è un gioco, ma i giochi possono rivelarsi degli alleati preziosi per divertirsi in modo serio e intelligente e per imparare a vedere al di là del calcolo e delle formule: la matematica è logica e creatività nel trovare il modo migliore per uscire da situazioni critiche.

Quest’anno la scuola primaria e secondaria di I°grado di codesto istituto, ha aderito ai giochi matematici organizzati dal Centro Pristem dell’Università Bocconi di Milano. Si tratta dei “GIOCHI MATEMATICI DI AUTUNNO”, che si sono svolti il  17 NOVEMBRE 2015 presso il nostro istituto.

Le gare sono consistite in una serie di quesiti logico-matimatici, che gli studenti hanno dovuto risolvere individualmente nel tempo di 90 minuti. Le difficoltà dei giochi sono studiate in funzione delle diverse classi frequentate e delle diverse categorie:

CE per gli studenti di classe IV e V della scuola primaria;

C1 per gli studenti di classe I e II della scuola secondaria di I° grado;

C2 per gli studenti di classe III della scuola secondaria di I° grado;

Le prove sono state corrette da una commissione nominata dal Centro Pristem, che a fine gennaio ha inviato i nominativi dei primi tre classificati di ogni categoria.

Gli iscritti:

Categoria CE

 

 

AUGUSTO ESTER
BARILE VANESSA
BOCCAPIANOLA CRHISTIAN
BONASIA SARA
BRASCIA MICHELA
BUFANO ANNA GRAZIA
BUFANO COSIMO
CAFARO FABIANA
CAGNETTA GIUSEPPE
CALDAROLA VALENTINO
CARBONARA MICAELA
CARRARA GIULIA
CASSANO DANIEL
CHIAPPARINO ARIANNA
CORALLO FRANCESCO PIO
CUTRIGNELLI ALESSANDRO
DE PALMA VALENTINA
DE VANNA FLAVIO
DELLINO DAVIDE
FIORE ANDREA
FLORIO VITTORIO
GALLO MARTINA
GAROFALO GIORGIA
GERMANO SARA
GIANGREGORIO CATERINA
GRASSO MARIKA
IACOBELLIS NICOLO’
IUSO GIADAKAROL
LABBRINO EMANUELA
LAFORTEZZA FRANCESCA
LISI ANGELICA
MALIVINDI VINCENZO
MINUTILLO GIANVITO
MORETTI LUCA
MORETTI PIETRO
NAPOLI COSTANTINO
PARDINI ALESSANDRO
PARISI SANTINA
PESCE VALERIA
PISCOPO GABRIELE
PISCOPO GLORIA SABINA
RAGGI MARCO
RICCAIRDI ESTER MARIA TERESA
SOMMA LEONARDO
 

 

 

 

Categoria C1

 

BOTTA M. GRAZIA
CAPUTO ANGELO
CARRARA CLAUDIO
CARRARA MATTIA
CASTROGIOVANNI MIRANDA
CHIAPPERINO CHIARA
CIMINIELLO REBECCA
CIPRIANI NUNZIO
CIPRIANI ROSSANA
COVIELLO ALESSIA
COVIELLO MARIA
D'ALESSIO FLAVIO
FANELLI DALILA
FANELLI VINCENZA
FERROVECCHIO FRANCESCA
GAROFALO EMMANUELE
GELAO ANTONIO
GERMANO MARTINA
LABBRINO ANTONIO
LABBRINO MARTINA
LILLO NICOLA
LISI SONIA
LONARDELLI ANTONIO
LONARDELLI NICOLA
LONARDELLI SILVESTRO
MONGELLI GIULIA
PALADINO CRISTIAN
PALADINO GIULIA
PICCINONNA EMANUELE
PISCOPO FRANCESCO
PISCOPO ILARIA
RUGGIERO MASSIMILIANO
SBLANO CHATRINE
SIVO COSMA MARIA PIA
SOMMA ANTONIO
SORGENTE FEDERICA
SORGENTE NICOLA
TARANTINI DAVIDE
TATOLI ANTONELLA
TATULLI LUCA
TORRES ARIANNA
UNGARO ANNA PIA
VERNICE EMANUELE
VERRIELLO GAETANO
ZIPPONEGIUSEPPE
 

 

Categoria C2

ABBATANTUONO ANGELICA
BRASCIA GIOVANNI
CARRARA REBECCA
CHIAPPERINI CHIARA STELLA
CHIAPPERINO STEFANO
CHIRICO CLAUDIO
DEVANNA FRANCESCA
DI GRUMO ELEONORA
PARISI LUCA PIO
SBLANO CLAUDIA
SIVO NATHALIA
SOMMA MICHELE

 

 

 

 

I VINCITORI:

Categoria CE

1° IUSO GIADA KAROL   

 2° LISI ANGELICA   

3° FLORIO VITTORIO   

Categoria C1

1° CARRARA CLAUDIO  

2° LISI SONIA 

3° FANELLI VINCENZA 

Categoria C2

1° CHIAPPERINI CHIARA STELLA 

2° CHIAPPERINO STEFANO 

3°   DI GRUMO ELEONORA  

Pubblicato in: Comunicazioni

 

MARTEDI' 15 DICEMBRE ALLE ORE 10.00

PRESSO L'ISTITUTO "DON SAVERIO PASSARIELLO"

  si svolgerà' L'ORA DEL CODICE un evento promosso dal MIUR in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) nell’ambito del Progetto “Programma il Futuro” con l’obiettivo di formare gli studenti attraverso i concetti base dell’Informatica al “pensiero computazionale”. (cfr: Circolare MIUR PROT. n. 9759 del 08/10/2015)

 

Pagina 5 di 5
Go to top